Home Unibg Ipsos EcodiBergamo
ott
18

«Di sera ho paura a muovermi»

L’intervista in pillole di oggi ha come protagonista Alice Sivalli, 24 anni, studentessa di Scienze dell’educazione all’Università degli Studi di Bergamo. Cremonese di nascita e bergamasca per amor dello studio, ci fa un paragone tra le due città. Quali sono le prime tre cose che ti vengono in mente pensando a Bergamo. “Ambiente” perché di [...]

Leggi tutto Commenta
ott
17

Smart Cities: un futuro intelligente

Il tema delle smart cities è ancora caldo: è infatti imminente la chiusura del bando da 408 milioni di euro sui cluster innovativi, unioni di imprese ed istituzioni rilevanti, dediti allo studio di una determinata tematica in una regione definita. E non è tutto, tra pochi giorni verrà finalmente pubblicata anche la graduatoria inerente ai [...]

Leggi tutto Commenta
ott
16

«Bergamo sappia guardare in faccia anche la diversità»

Piccolo è bello. La Bergamo abitabile si riscopre a misura d’uomo, a dimensione di quartiere. «Visto come centro di vita e aggregazione», spiega Giorgio Gandola, direttore de L’Eco di Bergamo, presentando a Bergamo Tv i risultati del quinto modulo de L’Eco Lab, dedicato alla città abitabile. «Un quartiere che diventa un luogo “coccoloso”, dove ritrovare [...]

Leggi tutto Commenta
ott
15

La sfida? Riprendersi quartieri e cortili!

Le proposte per una città abitabile sono frutto dell’analisi di una città che cambia sempre più velocemente. Modellata dai flussi migratori esterni, ma anche interni: è il caso del rapporto con un hinterland sempre più «pesante» in termini numerici. Ma anche dalla crisi, che sta cambiando abitudini e necessità, mettendo a dura prova relazioni consolidate [...]

Leggi tutto Commenta
ott
15

«Abitare non è solo risiedere»: siete d’accordo?

I temi sociali sono all’ordine del giorno, ci si chiede con un’attenzione pressante cosa fare e come procedere in un quadro generale e di prospettiva che non pare affatto roseo. Si parla di crisi, di tagli, di fondi che mancano e di bisogni da dover soddisfare. A volte pare proprio che in fondo al tunnel [...]

Leggi tutto Commenta
ott
13

«Se non si cambia, il futuro è segnato»

«Se non c’è un cambio di marcia, il nostro futuro è segnato». E non in positivo. Il rettore Stefano Paleari non usa giri di parole al workshop di Bergamo 2.(035), progetto di smart city voluto dalla Fondazione Italcementi e dall’Università. Dopo un anno di lavoro che ha visto impegnati accademici, ricercatori ed esperti nella definizione [...]

Leggi tutto Commenta
 

Per votare devi accede al sito

Devi effettuare il log in per votare questo commento.

Se non hai ancora un account puoi registrarti gratuitamente.