Home Unibg Ipsos EcodiBergamo
set
23

Bergamo «accoglie» i bambini?

Bergamo è una città adatta ad ospitare i bambini? Le offerte che offre loro sono in linea con le esigenze di questa delicatissima porzione di cittadini? Nando Pagnoncelli, presidentedella Ipsos, se lo domanda in questa nuova «provocazione» per i lettori de «L’EcoLab». Ma ai bambini sono inesorabilmente legati a doppio filo anche i genitori. E [...]

Leggi tutto Commenta
2 commenti per questo articolo
  1. 0
    Paolo
    Ho due figli, uno di 23 anni e una di tre anni e mezzo.Sono stato papà venti anni fa e lo sono oggi, non è cambiata molto la città.Benzina verde, euro 1-2-3-4-5 ma per passeggiare per la via F.Corridoni ci vuole sempre la maschera a gas. Bergamo è tro [...]
  2. 1
    Nora S.
    Al momento io non ho figli, dunque parlo solo per esperienza indiretta.Mi pare manchi la dimensione dello spazio comune all’aria aperta, ad occhio nudo si vede subito: vi sono molte strade ma pochi spazi di aggregazione. In questo la dimensione del [...]
set
20

Bergamo, quali servizi per i giovani?

Come si è visto anche nei blog precedenti, Bergamo tende ad invecchiare, e questo accade anche perchè molte coppie giovani preferiscono «emigrare» verso i paesi dell’hinterland cittadino, paesi che negli ultimi anni hanno fatto registrare decisi ritmi di crescita, in alcuni casi persino vertiginosi. Ma al di là di queste considerazioni, Bergamo è una città [...]

Leggi tutto Commenta
set
20

«Bella, ma caotica» o «caotica, ma bella»?

Mi chiamo Vanessa, ho 24 anni e vivo a Bergamo da quando sono nata. Avete presente quando ci si affeziona tanto ad una cosa? Si fa di tutto per farla propria, se ne prende un pezzettino attraverso, ad esempio, un ricordo. Ecco Bergamo è la “mia” città, un posto dove mi sono sempre sentita al [...]

Leggi tutto Commenta
set
19

A Bergamo servono i parcheggi «intelligenti»

Spesso quando parlo con amici e colleghi universitari si passa dal discutere di argomenti accademici a problemi pratici, tra questi sorge sempre il problema “traffico in città”. Quante volte, andando da una sede all’altra, ci è capitato di essere testimoni del caos provocato da automobilisti e centauri impazziti? Il risultato è sempre lo stesso: “E [...]

Leggi tutto Commenta
2 commenti per questo articolo
  1. 1
    Nora S.
    Trovo veramente OTTIMA l’idea di creare delle aree parcheggio all’entrata/uscita della città.Io sono sono molto esperta nel campo.. c’è qualcuno che potrebbe dirmi se e dove sarebbe fattibile realizzare tali spazi ??! Grazie !
  2. 0
    Claudio Calzana
    Ecco, questo articolo dimostra che non serve inventarsi chissà che, basta copiare bene, come a scuola….
set
18

«Vulnerabilità sociale»: Bergamo è pronta?

Anche a Bergamo le situazioni di disagio e di fragilità non sono certo infrequenti. Si tratti di bisogni tra i più articolati, spesso legati a forme di disabilità fisica, ma anche psicologica, magari di origine depressiva, così come possono essere legati a gravi episodi di marginalità sociale. Insomma, la «vulnerabilità sociale» è un tema scottante [...]

Leggi tutto Commenta
set
17

Bergamo, inaugurata la pensilina fotovoltaica

Allo Urban Center, in occasione della XII Settimana europea della mobilità sostenibile, è stata inaugurata ieri la prima pensilina fotovoltaica della città. È dotata di un pannello fotovoltaico che produce energia per ricaricare mezzi elettrici (bici, motorini e auto), tramite tre colonnine di rifornimento. In questa prima fase la ricarica è gratuita, a seguire il [...]

Leggi tutto Commenta
2 commenti per questo articolo
  1. 1
    Emanuela Santinelli
    Questo progetto è espressione di un nuovo modo di pensare Bergamo..un “green thinking”che contribuirà non solo alla “ricarica dei motoveicoli” ma anche e soprattutto a “ricaricare”i polmoni di chi vive o si sposta tra [...]
  2. 1
    Nora S.
    E pur si move ! Mi sento di poter citare questa celebre esclamazione per festeggiare la dinamicità di questa città. Tutti sempre a darle contro e dire che le cose non cambiano mai! Prima di tutto non è vero e secondo non aiutiamo di certo con questo at [...]
 

Per votare devi accede al sito

Devi effettuare il log in per votare questo commento.

Se non hai ancora un account puoi registrarti gratuitamente.